Correre Rafforza Le Ossa

Se sei arrivato ad aprire questa pagina o sei una persona che corre, o vuoi saperne di più su come allenare le tue ossa, o sei un curioso (bravo!). Qualunque sia la ragione per la quale stai leggendo questo articolo, ti ringrazio per il tempo che mi stai dedicando!

Innanzitutto, dobbiamo partire con una precisazione. Siamo abituati a pensare allo scheletro come a una struttura statica, un'impalcatura che ci consente di stare in piedi, che fornisce supporto ai muscoli o che protegge i nostri organi.

Lo scheletro è molto più di questo. E' un tessuto vivo e ha bisogno di essere stimolato per diventare forte. Al pari di un muscolo, ha bisogno di esercizio.

Inoltre, un osso forte è meno probabile che si fratturi. Sia la qualità, sia la quantità delle strutture che compongono le ossa (tra cui anche i minerali) consentono di definire il grado di forza di un osso: più ne hai, più sono di buona qualità e più forte sono le tue ossa. Ma c'è qualcosa in più che puoi fare per favorirne il rinforzo.

L'esercizio rinforza l'osso

Secondo diversi studi scientifici che abbiamo analizzato, gli sport come il rugby, judo, ginnastica e tennis contribuiscono a rafforzare lo scheletro; più in generale, gli sport nei quali si effettuano ripetuti spostamenti di carichi pesanti o che espongono lo scheletro a impatti ripetuti, stimolano la formazione ossea e ti aiutano!

(Bréban et al. 2009) (Maimoun et al. 2013) (Ducher 2005)

Raccomandazioni per i runners

Che abitudine sana la corsa! L'ideale sarebbe trovare delle strategie che possano aiutarti a farla in maniera da aiutare anche le tue ossa a diventare sempre più forti.

Puoi ottenere questo effetto integrando la corsa con un tipo di allenamento chiamarto "interval training" o con corsa/camminata in discesa. Le analizziamo nel dettaglio per poterti lasciare qualche suggerimento in più! 

1) Interval training è caratterizzato da fasi di allenamento e da fasi di riposo. Per un dato esercizio, aggiungendo qualche secondo di riposo per diverse volte durante l'allenamento, aumenta l'effetto positivo sulle ossa da 5 a 8 volte. (Gross et al. 2004)

2) Corsa in discesa ( o camminata). Differentemente dall'interval training che offre un ciclo utile per favorire il rafforzamento osseo, la corsa in discesa offre l'opportuntà di incrementare la forza di reazione al suolo ad ogni passo. Inoltre, per rallentare la discesa mentre si percorre di corsa un tratto in pendenza, usiamo un tipo di contrazione detta "eccentrica" (la stessa che ti permette di scendere le scale o di fare un squat), particolarmente utile per stimolare la formazione di massa ossea.

Cosa hai imparato

- Il nostro scheletro è un tessuto vivente e proprio come i muscoli, ha bisogno di allenamento per diventare più forte!

- Un osso forte ha meno probabilità di fratturarsi!

- Abitudini sane come la corsa, possono essere "aggiustate" con semplici strategie che rinforzano anche le tue ossa!

I nostri pazienti hanno trovato molto utili queste informazioni e per questo motivo abbiamo deciso di condiìviderle anche con te.

Ora non ti resta che indossare le scarpe e uscire per farti una bella corsa ripensando alle nostre indicazioni!

"Does running strengthen the bone?", Arnaud Boudenot, Zahra Achiou and Hugues Portier.